RICONOSCE LE

COMUNICAZIONI

IMPORTANTI.

grafica-sfondo-banner-per-pag-consulenza

RICONOSCE LE
COMUNICAZIONI
IMPORTANTI.

Gestione e Conservazione PEC

Riconosce e avverte sulle comunicazioni importanti

L’ account pec, come saprete, è uno dei canali di input fondamentali nell’organizzazione di comunicazioni e documenti importanti.
Allora il passo successivo è quello di iniziare a presidiare e gestire quest’area critica.

Scrivici ora e scopri la nostra soluzione!

È mai successo?

punto-interogativo

Non aver letto una pec nella giornata di arrivo?

Dover controllare più account pec da portali diversi?

La notifica del messaggio è stata cancellata perché è stato letto da un altro membro del team?

La corrispondenza pec si moltiplica a causa dei reinoltri dei messaggi ai vari destinatari interni?

La nostra soluzione

soluzione

E’ ora di usare un strumento che risolva alla radice questi problemi.

ArchiPec

Cosa può fare ArchiPec?

ArchiPEC è la nuova piattaforma Archivium per la gestione, la condivisione e la Conservazione Digitale a Norma della Posta Elettronica Certificata (PEC).

Interfaccia chiara ed intuitiva

ArchiPEC offre un’interfaccia on-line chiara ed intuitiva tramite la quale è possibile gestire e monitorare la corrispondenza di più caselle PEC simultaneamente.

Piattaforma
unificata

Tramite ArchiPEC l’utente ha a disposizione una piattaforma unificata per l’invio, la ricezione, la condivisione e la Conservazione dei messaggi, dei loro allegati e delle relative notifiche.

Monitoraggio
Continuo

L’utente ha la possibilità di monitorare, in qualsiasi momento, l’andamento delle ricevute dal cruscotto attraverso un’interfaccia intuitiva composta da indicazioni semaforiche.

Affidabilità e
sicurezza

Inoltre ArchiPEC è gestito da Archivium srl, Conservatore accreditato AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) come garanzia del rispetto dei più alti standard in termini di affidabilità e sicurezza informatica.

Scopri di più su ArchiPec

Vai alla soluzione

Conservare le Pec è un obbligo di legge

La Pec è equiparabile ad una raccomandata ovvero corrispondenza aziendale che il codice civile (all’art. 2214) impone di conservare. E’ un documento elettronico e come tale va mantenuto, applicando il processo di conservazione digitale a norma. Infatti la mera stampa di una pec ne fa perdere il suo valore probatorio.

L’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) in risposta ad un interpello in merito all’obbligatorietà della Conservazione Digitale a Norma per i messaggi PEC risponde:

Il mantenimento del valore legale nel tempo richiede il trasferimento del messaggio stesso in un idoneo sistema di conservazione.

ArchiPec prevede il servizio di conservazione digitale a norma Archivium Srl – Conservatore Accreditato AgID.
Garantiamo il rispetto dei più alti standard in termini di affidabilità e sicurezza informatica.

Prendi parte al cambiamento, scrivici ora!